Bonelli Story 80 anni a fumetti, mostra a Milano: ecco quando

55

bonelli story

La mostra è in programma a La Fabbrica del Vapore di Milano dall’8 ottobre 2021 al 30 gennaio 2022 ed è curata dalla redazione di Sergio Bonelli Editore con Gianni Bono e COMICON in coproduzione col il Comune di Milano

MILANO – Bonelli Story. 80 anni a fumetti, aperta dall’8 ottobre 2021 al 30 gennaio 2022, curata dalla redazione di Sergio Bonelli Editore con Gianni Bono e COMICON in coproduzione col Comune di Milano, è tra i progetti vincitori dell’avviso pubblico “Promozione Fumetto 2021” promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

La mostra si propone come la più ricca e rilevante iniziativa espositiva mai dedicata alla Casa editrice: un’occasione speciale per confrontarsi con alcuni dei più noti personaggi e delle saghe più amate. Una carrellata che vedrà ancora una volta in prima fila Tex (che nel 2018 ha conquistato i visitatori con la mostra Tex. 70 anni di un mito), Dylan Dog, icona pop in edicola da 35 anni, Martin Mystère, Mister No, Julia, Dampyr, Nathan Never (di cui ricorre il trentennale), Zagor (che festeggia 60 anni), ma anche gli eroi che animavano le edicole degli anni Quaranta e Cinquanta, senza dimenticare i successi più recenti come Dragonero e le nuove produzioni del Bonelli Cinematic Universe, come quella dedicata a Dampyr, un evento internazionale di Bonelli Entertainment, in coproduzione con Brandon Box ed Eagle Pictures. Il progetto della mostra prevede l’esposizione di un ampio numero di tavole originali, in una collettiva che permette di ammirare le opere di oltre 200 disegnatori, affiancate da apparati multimediali, filmati e materiali rari. Ad accompagnare l’esposizione un importante catalogo.

ATTENZIONE: Nell’ambito delle misure anti Covid, si ricorda che è obbligatorio essere in possesso del Green Pass per partecipare all’anteprima e che, per accedere alla mostra, è necessaria la prenotazione preventiva del proprio posto da effettuarsi rispondendo a questa mail. Ricordiamo che all’interno delle sale espositive sarà obbligatorio mantenere il distanziamento e indossare la mascherina rispettando le capienze massime indicate dagli organizzatori. Vi segnaliamo inoltre che all’ingresso della mostra verrà misurata la temperatura che non dovrà superare i 37.5°.