Boschi: “Candidare Conte in Parlamento non è una priorità”

41

ROMA – “Penso sia prematuro parlarne adesso, sentiremo anche i nostri rappresentanti sul territorio. Per Italia viva in questo momento la priorità è dare al Paese un governo prima possibile. Il destino personale di Conte francamente non è la priorità, prima vengono i 60 milioni di cittadini italiani”.

Così Maria Elena Boschi, capogruppo di Iv alla Camera, ha risposto a chi domandava se il suo partito sosterrà una candidatura del premier uscente Giuseppe Conte alle elezioni suppletive alla Camera al collegio di Siena, o un’altra figura come l’ex governatore Enrico Rossi.