Briatore rassicura: “Sto bene, spero che l’isolamento finisca presto”

MILANO – Flavio Briatore (nella foto con Silvio Berlusconi) si dice in “superforma, pronto per ripartire”, in attesa di guarire dal coronavirus e lasciare l’isolamento domiciliare nella residenza milanese dell’amica Daniela Santanchè, dove si trova da sabato 29 agosto, dopo quasi una settimana di ricovero al San Raffaele.

“Ciao amici, follower, non sono sparito. Eccomi qua. Sto bene, e vi ringrazio per tanti messaggi di affetto che ho avuto in questi giorni – dice l’imprenditore proprietario del Billionaire, sorridente ma con voce un po’ affaticata, in un video pubblicato su Instagram – Io continuo il mio isolamento, speriamo che finisca il prima possibile, ho voglia di ricominciare ma nel frattempo sono occupato. Stiamo monitorando tutto quello che succede”.

Briatore, 70 anni, aggiunge che “il tempo passa abbastanza velocemente. Sono nelle mani del professor Zangrillo, che non è solo bravo, di più. Per cui sto bene. In superforma, pronto per ripartire. Dobbiamo ripartire, alé. Un abbraccio a tutti, Ne sono passate tante, anche questa passerà. L’importante è sempre aver voglia di andare avanti e non fermarsi mai”. E infine scandisce: “Non ci fermeremo mai”.