Brunetta: “Cambiare le regole del gioco a livello europeo per dare risposte immediate alla crisi energetica”

13

ROMA – “Occorre cambiare le regole del gioco a livello europeo, per dare risposte immediate alla crisi energetica in atto. Come ha detto la von der Leyen, serve una Convenzione per modificare i Trattati, per rendere l’Europa sincronica rispetto ai tempi e al cambiamento, proprio nei giorni del cambio di fase della guerra, dove lo straordinario popolo ucraino riconquista territori e dimostra che la partita si può ancora vincere”.

Così il ministro Brunetta, che parla di “una partita che non è solo una partita del popolo ucraino, ma che è la partita delle democrazie e dell’intera Europa che sta cambiando, che sembra aver ritrovato la strada, nella consapevolezza che ci vuole più Europa economica e politica. Nuovi Trattati, quindi, con una governance comunitaria e non più intergovernativa. Dobbiamo fare presto: l’Europa può e deve impegnarsi a produrre direttamente un pacchetto di beni pubblici di cui non può più fare a meno, tra cui difesa, pace, energia, clima, sicurezza alimentare, salute, crescita, giustizia e coesione.