Calibro 35, parte da Brescia il tour europeo di “Momentum”

MILANO – Mentre in Italia tutta l’attenzione è rivolta su Sanremo, i Calibro 35 piazzano “Stan Lee” – primo singolo estratto dal nuovo album “Momentum” – nella selezione delle migliori tracce del mese di NPR (National Public Radio), il sito che raccoglie il meglio della programmazione musicale di oltre 700 stazioni radio pubbliche statunitensi e uno dei più grandi network USA.

Sempre oggi la band formata da Tommaso Colliva, Massimo Martellotta, Fabio Rondanini, Enrico Gabrielli e Luca Cavina inizia il tour a supporto di “MOMENTUM”, a partire da Brescia c/o la Latteria Molloy. Tra tutte le date, oltre a Milano (19/2 Fabrique), Roma (28/2 Monk) e Firenze (29/2 Auditorium Flog), il MOMENTUM tour toccherà anche Parigi (14/4 New Morning), Londra (15/4 Islington Assembly Hall) e Manchester (16/4 The Deaf Institute).

Sempre la band pubblica il video live in studio di “Automata”, girato al Laboratori Testone di Milano da Lorenzo Arrigoni. Il nuovo album dei Calibro 35 è uscito lo scorso 24 gennaio per Record Kicks. La già citata “Stan Lee” e “Fail It Till You Make It” sono i primi due singoli estratti dal disco.

CALIBRO 35 – “MOMENTUM” TOUR

07.02 IT Brescia – Latteria Molloy

08.02 IT Parma – Campus Industry Music

14.02 IT Bologna – Locomotiv club

15.02 IT Padova – Cso Pedro

19.02 IT Milano – Fabrique

20.02 IT Torino – Hiroshima Mon Amour

27.02 IT Porto Sant’Elpidio (FM) – Teatro delle Api

28.02 IT Roma – MONK

29.02 IT Firenze – Auditorium Flog

27.03 IT Cagliari – Fabrik club

28.03 IT Livorno – The Cage

09.04 IT Foligno (PG) – Spazio Astra

10.04 IT S. M. a Vico (CE) – SMAV

03.04 BE Charleroi – Eden

04.04 BE Lessines – Centre Culturel René Magritte

14.04 FR Paris – New Morning

15.04 UK London – Islington Assembly Hall

16.04 UK Manchester – The Deaf Institute

17.04 UK Edinburgh – Voodoo Rooms

23.04 IT Genova – Balena Festival

25.07 IT Locorotondo (BA) – Locus festival (w/ Paul Weller)

“Momentum” rappresenta un nuovo punto di partenza per una delle formazioni contemporanee che più è riuscita a superare declinazioni di genere e forme espressive, mantenendo una personalità totalmente riconoscibile e apprezzata a livello internazionale. Se dal 2007, anno in cui prende il via l’avventura, il sound espresso dalla band si sviluppa indagando in special modo i suoni di un’epoca passata, “MOMENTUM” rappresenta la necessaria svolta per sondare come si possa fare musica al giorno d’oggi: una riflessione sull’attualità, capace di far tesoro di ciò che c’è stato per andare oltre, col fermo intento di realizzare un’opera destinata a rimanere, senza correre il rischio di trasformarsi in una bella foto sbiadita sul fondo di un baule.

Una scelta tutt’altro che scontata per la creatura a cinque teste di Cavina, Colliva, Gabrielli, Martellotta e Rondanini, cinque personalità cardine dell’attuale scena musicale nostrana (e non solo) intenzionate a rimettersi in gioco proprio nel momento in cui si affermano su scala globale, raccogliendo attestati di stima tangibili come i campionamenti ad opera di Jay-Z e Dr. Dre e, ancora, firmando colonne sonore per produzioni cinematografiche da Hollywood al Vecchio Continente, sino alla consacrazione sui principali palchi mondiali accanto a mostri sacri come Muse, Sharon Jones, Sun Rae Arkestra e Thundercat.

Se il precedente “Decade” era la summa di tutto ciò che avevate sentito nei dieci anni precedenti, “MOMENTUM” è il prequel di quello che potrete sentire nei prossimi dieci. Calibro 35 stavolta non è né un orologio che va in ritardo né uno che va in anticipo: questa volta è un orologio fermo che, come dice Lewis Carroll, è più in orario di tutti perché almeno due volte al giorno segna l’ora perfetta.