Capodanno: a Salerno in 8mila per i Negramaro

15

SALERNO – È di quattro persone il bilancio dei feriti nel Salernitano per i botti di fine anno. Non si sono registrati problemi di ordine pubblico in piazza Amendola a Salerno dove, secondo la Questura, circa 8mila persone hanno assistito al concerto dei Negramaro. Quanto ai feriti per i botti, un 47enne è ricoverato nel reparto di oculistica dell’ospedale di Vallo della Lucania, con una prognosi di 25 giorni, per traumi facciali.

Al “Ruggi” è stato soccorso un 65enne di Pellezzano per le lesioni riportate alla falange della mano destra: la prognosi è di sette giorni. A Nocera Inferiore, infine, sono state medicate una mamma e la figlia di 4 anni per lievi ustioni ad una palpebra e ad una mano.