Caricabatterie wireless di design Lotus e Domus da Cellularline

25

domus lotus

Le nuove basi di ricarica, nate dalla collaborazione con il pluripremiato designer Matteo Ragni, si integrano negli spazi domestici diventando oggetti di arredo

I caricabatterie per smartphone sono ormai accessori imprescindibili per la nostra quotidianità, presenti in ogni ambiente domestico e fondamentali per mantenere sempre in funzione i nostri dispositivi tech. Perché allora non trasformare questi oggetti, il cui scopo è prettamente pratico, in elementi di arredo in grado di arricchire gli spazi in cui viviamo? Da questa intuizione nascono LOTUS e DOMUS, i due nuovi caricabatterie wireless realizzati da Cellularline in collaborazione con Matteo Ragni, designer italiano due volte vincitore del Compasso d’Oro, il più prestigioso premio di disegno industriale al mondo.

Presentati a Milano nella rinomata cornice del Fuorisalone 2021, LOTUS e DOMUS resteranno esposti per tutta la durata della manifestazione in 6 showroom sparsi in diverse zone della città, dove sarà possibile testarne le capacità di ricarica e apprezzarne lo stile essenziale e le geometrie senza tempo.

“Oggi lo smartphone rappresenta per tutti la scatola nera di azioni, memorie ed emozioni, in pratica l’archivio della nostra esistenza. Per questo motivo progettare una dimora per ricaricare il nostro amato smartphone è stata una sfida alquanto avvincente” spiega Ragni.

“LOTUS” continua il designer milanese, “evoca l’immaginario poetico delle ninfee, accogliendo lo smartphone come un fiore sospeso che fluttua nel suo corpo concavo”. Disponibile nei colori verde e avorio, la sua forma eterea gli permette di svolgere la doppia funzione di base di ricarica e comodo piano di appoggio per piccoli oggetti. Con una potenza massima di 10W, LOTUS è in grado di ricaricare tutti gli smartphone compatibili con la tecnologia wireless Qi.

Ispirato alle pale d’altare è invece DOMUS, che vuole così sottolineare – con velata ironia – “la sacralità del nostro strumento relazionale con il mondo che ci circonda”. Oltre a ricaricare il dispositivo, DOMUS ne amplifica anche la diffusione sonora grazie alla plissettatura della base, e come LOTUS è dotato di certificazione wireless Qi con un output massimo di 10W. Le colorazioni disponibili in questo caso sono bronzo e argento.

“L’originale connubio tra design e tecnologia d’avanguardia di LOTUS e DOMUS rappresenta al meglio lo spirito innovativo che anima la nostra azienda, e che ci porta ogni anno a rinnovare un terzo della nostra gamma prodotti”, commenta Francesca Cucchi, Group Product Manager Charge & Utility di Cellularline. “Il percorso che abbiamo intrapreso negli ultimi anni ci porta a spingere sempre di più sulle leve dell’innovazione e della sostenibilità, oltre ai valori di affidabilità e praticità che sono tradizionalmente associati al marchio Cellularline”.