Classifica dei migliori marchi di pneumatici del 2020: Michelin è il numero 1

195

pneumaticoMILANO – Michelin si conferma il miglior marchio di gomme del 2020, dopo aver vinto anche la classifica del 2019. Per stilare la Top 20 di pneumatici, la piattaforma di recensioni GripDetective.it ha analizzato tutti i test sui pneumatici estivi, invernali e all season pubblicati dalle principali riviste e dagli enti più importanti.

Che cosa mostra questa particolare classifica che combina prodotti sviluppati per stagioni diverse? Questa graduatoria indica quanto un marchio sia in grado di realizzare prodotti performanti, a prescindere dai singoli modelli e dalle stagioni a cui sono dedicati. Vi state chiedendo se potete fidarvi di un brand? Oppure state pensando che i test non sono sempre affidabili? Combinare le classifiche dei test di un intero anno permette di avere una visione molto più chiara sulla qualità generale offerta da un marchio.

La classifica di quest’anno è cortissima: tra il primo e il quarto posto ci sono solamente 0,13 punti, ad indicare ancora una volta quanto affidabili siano i marchi che si piazzano nelle prime posizioni.

Michelin bissa la vittoria del 2019 con un punteggio praticamente identico: 4,41 punti di media su 18 test nel 2019, 4,43 punti, ma su 26 test, nel 2020. La casa francese vince grazie al primo posto conquistato nella classifica dei pneumatici invernali, al secondo in quella degli all season e al terzo tra gli estivi. I principali pneumatici testati sono l’estivo Primacy 4, il quattro stagioni CrossClimate + e l’invernale Alpin 6.

Al secondo posto assoluto, a soli 0,05 punti dalla prima posizione, si piazza Goodyear. La casa americana ottiene la prima posizione tra gli All season (merito dell’introduzione del nuovo Vector 4 seasons G3), la seconda piazza tra gli estivi (dove spiccano il nuovo Eagle F1 Asymmetric 5, l’Eagle F1 Supersport e l’Eagle F1 Asymmetric 3 ROF) e “solo” la settima posizione tra gli invernali. Goodyear comunque può dirsi soddisfatta: nel 2019 era quarta.

Al terzo posto troviamo Bridgestone. L’azienda giapponese ha recentemente introdotto una gamma completa di nuovi prodotti: l’estivo Turanza T005, l’all season Weather Control A005 Evo e l’invernale Blizzak LM 005. I risultati sono evidenti: da sesta nel 2019 a terza nel 2020.

Ai piedi del podio, al quarto posto, c’è Continental. La casa tedesca ha vinto la classifica dei migliori marchi di pneumatici estivi del 2020, ma non riesce a ripetersi nelle altre 2 classifiche, soprattutto perchè ha deciso di non introdurre sul mercato il nuovo invernale TS 870 quest’anno, posticipando la sua presentazione al 2021 a causa del coronavirus.

Conquista il quinto posto Vredestein: un’altra ottima prova per la casa olandese, che è sempre tra i migliori marchi in tutte le classifiche parziali ed è l’ultima azienda ad ottenere una media superiore ai 4 punti su 5 nella classifica assoluta, vero sinonimo di eccellenza.

Sesto e settimo posto, rispettivamente, sono occupati da Dunlop e Hankook. Dunlop riconferma la prestazione dell’anno scorso, quando si classificò quinta, ma è penalizzata dal fatto che, per ora, non è mai stato testato il suo primo prodotto all season.

Hankook ottiene il secondo posto nella classifica invernale e il terzo in quella dedicata ai prodotti 4 stagioni. Se avesse fatto meglio nella classifica parziale estiva sarebbe sicuramente a ridosso dei primissimi marchi.

La Top 10 è completata con qualche sorpresa: ottavo posto per BF Goodrich, nono per Maxxis e decimo per Falken. BF Goodrich è un marchio di proprietà di Michelin ed è stato testato solamente 7 volte nel corso dell’anno, per di più con il prodotto invernale, il G-Force Winter 2, che da solo viene provato 4 volte.

Maxxis, invece, è un marchio di proprietà dell’azienda cinese Cheng Shin Rubber, famoso per i pneumatici mountain bike e motocross. Ora, evidentemente, la casa produttrice ha deciso di crescere anche nel segmento vettura. Il nono posto assoluto stupisce, soprattutto perchè è realizzato con una media di ben 16 test divisa tra prove di prodotti estivi, invernali ed all season. Il 12esimo posto del 2019 era già interessante, ma quest’anno il Victra Sport 5, il Premitra Snow WP6, il Premitra HP5 e il Premitra AS AP3 si sono davvero superati.

Falken, invece, non è una sorpresa, ma una conferma. Il marchio giapponese è stabilmente a ridosso delle posizioni che contano. Produce pneumatici dall’ottimo rapporto qualità prezzo, soprattutto per quel che riguarda estivi e all season.

La classifica dei migliori marchi produttori di pneumatici del 2020 è stata realizzata partendo dai test realizzati nel corso dell’anno, raggruppati per brand. Le valutazioni sono state rese omogenee traducendo i giudizi in una scala da 1 a 5: il massimo, 5, va ai pneumatici che hanno ottenuto il rating esemplare, ottimo, eccellente e via dicendo. Molto consigliato vale 4,5, consigliato e buono 4. Discreto e sufficiente sono convertiti in 3,5 e 3, rispettivamente, mentre consigliato con riserva corrisponde a 2 e non consigliato a 1.

Dividendo la somma dei punteggi di ciascun brand per il numero di prove effettuate si ottiene il piazzamento complessivo del marchio. Per non falsare l’ordine, sono stati inseriti solo quei brand che sono stati testati in più di una prova.

Le riviste e gli enti ad aver effettuato uno o più test pneumatici nel corso del 2020 sono: Al Volante, Auto Express, Auto Zeitung, ACE Lenkrad, Auto Bild, Sport Auto, Auto Bild Allrad, ADAC-TCS-ÖAMTC, Auto Motor und Sport, Auto Bild Sportscars, Gute Fahrt, Kus, Tyre Reviews.