CNA Fita: “No all’abolizione delle misure di sostegno a favore dell’autotrasporto”

ROMA – “CNA Fita è del tutto contraria all’eventuale abolizione delle misure di sostegno a favore dell’autotrasporto. La bozza del decreto sul clima prevederebbe la progressiva cancellazione dei sussidi fiscali considerati dannosi per l’ambiente. Nella lista rientrerebbero anche i sussidi all’autotrasporto merci”.

Lo si legge in un comunicato di CNA Fita.

“Un provvedimento negativo per il settore – afferma l’associazione – ma anche per le casse dello Stato e soprattutto iniquo perché penalizzerebbe anche i veicoli meno inquinanti come gli Euro 6. CNA Fita invita, inoltre, il governo a evitare in ogni modo anche l’aumento delle accise sul gasolio per autotrasporto”.