Come trovare casa con gli annunci immobiliari online

Oggi chi è in cerca di casa si trova ad avere a disposizione molteplici strumenti online. Per altro sono presenti sul mercato anche moltissimi immobili, cosa che rende complicato destreggiarsi tra le numerose offerte disponibili. Per non farsi cogliere impreparati è consigliabile utilizzare il miglior portale di annunci immobiliari, che permette di chiarire sin da subito la zona in cui si intende vivere, il budget a disposizione ed altre caratteristiche della nostra casa ideale.

Scegliere la casa da acquistare: una questione di priorità

La questione è semplice: chi è in cerca della casa da acquistare dovrebbe chiarirsi le idee prima di cominciare a visualizzare gli annunci immobiliari presenti in rete. Questo perché le offerte sono moltissime e c’è il rischio di farsi fuorviare da un immobile di cui l’annuncio mostra foto particolarmente lusinghiere, o da quello che è in offerta ad un prezzo incredibile. Per non farsi cogliere impreparati è bene cominciare la ricerca valutando le esigenze personali. Conviene quindi sedersi a tavolino stilando una lista delle caratteristiche che dovrà avare la casa che acquisteremo, partendo dal luogo in cui si dovrà trovare.

Il budget a disposizione

Il budget che abbiamo a disposizione, considerando anche la disponibilità di un mutuo bancario, pone ovviamente dei limiti al tipo di abitazione che potremo acquistare. Nel caso di una disponibilità elevata potremo guardare anche gli annunci immobiliari che riguardano ville di grande metratura, attici ristrutturati, stabili di pregio. Se invece il budget è medio-basso, sarà meglio rivolgersi a strutture più modeste, o a immobili da ristrutturare. Oggi si nota un divario elevatissimo tra le abitazioni di nuova costruzione e quelle più vecchie. Questo perché nel secondo caso si devono affrontare spese maggiori per la manutenzione ordinaria e straordinaria, oltre che per la gestione quotidiana. Per fare un semplice esempio, riscaldare una vecchia casa durante l’inverno può costare anche tre volte di più rispetto al riscaldamento di un immobile di nuova costruzione, con pareti e infissi perfettamente coibentati ed isolanti.

Le esigenze personali

Ciò che definisce il prezzo di un’abitazione non è solo la metratura o lo stato di conservazione, ma anche la presenza di un giardino o di uno spazio esterno, la disponibilità di un parcheggio o di un garage, il posizionamento rispetto ai servizi presenti sul territorio. Non stiamo parlando di elementi che necessariamente devono essere presenti, ognuno ha le proprie esigenze e passioni: c’è chi predilige la piccola casetta indipendente nel bel mezzo della campagna e chi invece non riuscirebbe a vedersi in una struttura diversa da un grande condominio in centro città. Anche questi elementi sono da chiarire in anticipo; conviene soprattutto fare un elenco di tutto ciò su cui non si è pronti a trattare. Chi ha figli, ad esempio, potrebbe desiderare un’abitazione vicina a delle buone scuole, o con diverse attività pomeridiane presenti nei dintorni. Chi ha un cane potrebbe volere una casa con giardino; c’è poi anche chi non transige sulla presenza di almeno due bagni, o di una lavanderia separata. Tutti questi elementi devono essere ben presenti e chiari prima di cominciare a valutare i vari annunci immobiliari.

PR