Conte: “Lo schieramento con Pd e Leu è una prospettiva a cui credo molto, ma ora torno a Firenze”

15

ROMA – “Quello con Pd e Leu è un progetto che non ho declamato a caso ma che abbiamo iniziato anche a realizzare: ha già prodotto dei risultati, altri sono in corso di completamento, altri vanno ancora elaborati e realizzati: quella è una prospettiva a cui credo molto. Ci credo molto da politico, da privato cittadino e da ex presidente del consiglio. Continuerò a dare il mio contributo nelle modalità che decideremo insieme”.

Così Giuseppe Conte (foto), intervistato da il FattoQuotidiano.it, che gli chiede se sarà lui il perno dello schieramento per lo Sviluppo sostenibile.

“Il mio futuro immediato è il rientro a Firenze – ha detto l’ex premier – da professore all’università: è terminata l’aspettativa e quindi riprenderò ad andare a Firenze”, replicando su quale sarà il suo immediato futuro, se sarà un futuro “politico” e in quali forme. “Ci sono tanti modi per partecipare alla vita politica: lo vedremo insieme agli amici con cui abbiamo lavorato e ai compagni di viaggio”, ha infine risposto Conte.