Conte: “Paghe troppo basse nella sanità, agire presto”

56

ROMA – “Medici, infermieri, il personale sociosanitario e i volontari sono stati il primo argine a difesa di tutti noi nel momento più difficile della nostra storia. Con competenza, coraggio e solidarietà. Questa giornata è dedicata a loro, ma la nostra gratitudine e i tributi vanno trasformati in azioni e impegno politico costante”. Lo ha scritto su Facebook il leader del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte.

“Nei prossimi giorni – ha sottolineato – abbiamo programmato vari incontri con i sindacati per affrontare la situazione di infermieri e operatori sottoposti a turni massacranti e con stipendi ancora troppo bassi rispetto ad altri Paesi. Il Movimento 5 stelle è stato in prima linea per riconoscere nuove risorse e indennità nelle loro buste paga: lo abbiamo scritto nero su bianco nell’ultima Legge di bilancio del Conte II, ci siamo visti bocciare emendamenti per accelerare questo percorso, ma continueremo a insistere a ogni provvedimento utile. Pretendiamo che si faccia presto”, ha concluso l’ex presidente del Consiglio.