Cooperazione nella protezione dalle minacce informatiche, accordo tra Camera dei Deputati e Agenzia per la Cybersicurezza

7

ROMA – La Camera dei deputati e l’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale hanno sottoscritto oggi un protocollo d’intesa in materia di sicurezza informatica. La collaborazione si inserisce in un contesto globale in cui la minaccia cyber si è fatta sempre più forte e in cui la collaborazione e il confronto sulle strategie di rafforzamento diventano cruciali anche in considerazione del percorso di trasformazione digitale avviato dalla Camera nello svolgimento della sua funzione istituzionale.

In questo scenario, lo scambio di informazioni per il potenziamento dei servizi di gestione e contenimento delle minacce cibernetiche, la realizzazione di sinergie attraverso la definizione di buone pratiche e l’aggiornamento e la formazione del personale rivestono una straordinaria importanza. L’accordo firmato oggi permetterà di avviare un qualificato confronto a tutela dell’Istituzione e nell’interesse generale del Paese.

Il Presidente della Camera dei Deputati, Lorenzo Fontana, esprime “soddisfazione” e aggiunge: “Grazie a questa collaborazione, potenziamo le strategie nella gestione e nel contenimento delle minacce cibernetiche attraverso la realizzazione di sinergie, l’aggiornamento e la formazione del personale. È un primo passo per il rafforzamento della cybersicurezza, materia che considero fondamentale per la tutela della Camera e del Paese”.