Coppa Italia Turismo, Nardilli torna con la Honda a Imola

honda nardilli

Il piloti: “Sono molto contento di poter tornare di nuovo in pista dopo un fin troppo lungo periodo di inattività”

DALMINE (BG) – É un gradito ritorno quello di Davide Nardilli a bordo della Honda TCR della MM Motorsport. Il giovane e veloce pilota tornerà al volante della Civic FK2 della squadra bergamasca ad un anno dalla sua ultima apparizione in pista, deciso a ben figurare e tornare sul gradino alto del podio nel primo round della Coppa Italia Turismo, in programma il prossimo fine settimana a Imola in classe TCR.

“Sono molto contento di poter tornare di nuovo in pista dopo un fin troppo lungo periodo di inattività. In questi 12 mesi mi sono dato da fare e grazie all’assistenza medica del Dottor Mimmo Accettura e del supporto dell’Istituto di Medicina dello Sport di Bari ho curato molto la preparazione fisica e mentale. Palestra, corsa ed allenamento in kart mi hanno aiutato a migliorare la mia forma fisica e i tempi di reazione soprattutto in vista della ripresa dei weekend di gara estivi.” ha commentato Nardilli, già sul podio assoluto al suo debutto in TCR a Vallelunga e sempre nella top ten delle classifiche del campionato italiano turismo. “La difficile fase del lockdown e quella della ripartenza non ci hanno consentito di fare programmi a lungo termine

E quindi stiamo ancora lavorando per rendere stabile la mia presenza in pista. In questo progetto però posso già contare sul sostegno di persone fantastiche come l’avv. Ranieri e la dottoressa Maria Grazia de Renzo, delll’ACI Bari-Bat, di Mario Gioioso, titolare del gruppo Ittica Gioioso, e della Reale Mutua Assicurazioni, mio storico sponsor. Voglio un risultato importante, credo di meritarlo, e mi piacerebbe dedicarlo proprio a quelle persone che continuano a credere nelle mia capacità e nel mio talento. Farlo nella splendida cornice del circuito di Imola, dove ho sempre fatto prestazioni importanti e della impeccabile organizzazione del Gruppo Peroni Race che, ancora una volta, mette in campo una campionato di alto livello tecnico e spettacolare come dimostrano il numero e la qualità dei piloti iscritti”.

“Siamo davvero felici di rivedere Davide di nuovo in pista. Sono convinto che abbia un grandissimo talento e possa ottenere ottimi risultati”. Sono state le parole di Emanuele Alborghetti, team manager della MM Motorsport. “A Imola schiereremo tre vetture, dopo mesi difficili per tutti, vogliamo poter dedicare a Bergamo e tutti i suoi cittadini un bel risultato in pista”.