Coronavirus: 65.000 morti nel mondo, i casi salgono a 1.213.927

coronavirus covid-19

ROMA – I morti provocati dal coronavirus nel mondo hanno superato quota 65.000: è quanto emerge dall’ultimo bollettino della Johns Hopkins University.

Nello specifico, i decessi sono ora 65.652 su un totale di 1.213.927 casi a livello globale, mentre le persone guarite sono 252.391. I casi di coronavirus nel mondo hanno invece superato quota 1,2 milioni, sempre secondo quanto rende noto la Johns Hopkins University.