Coronavirus, i dati comunicati dalla Protezione Civile il 6 marzo [VIDEO]

Coronavirus, i dati comunicati dalla Protezione Civile il 6 marzo

Ad ufficializzarli è stato il Capo del Dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli nella conferenza stampa del 6 marzo

ROMA – Si è da poco svolta la Conferenza stampa del Capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli e del Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro sull’emergenza coronavirus. In tale sede é stata data lettura del bollettino di oggi. I guariti sono109 (523 totale, considerando quelli dei giorni scorsi)

I deceduti sono 49 (di cui 37 in Lombardia, 7 in Emilia Romagna, 2 in Veneto, 2 in Piemonte e 1 nel Lazio. L’età dei deceduti va da 62 anni a 95 anni; tutti presentavano fragità e diverse patologie.

I positivi sono 3916, di cui 1060 in isolamento domiciliare, 2394 ricoverati  con sintomi e 462 in terapia intensiva.

Borrelli evidenzia che il totale dei guariti é l’11,28% del totale contro il 4,25% del totale dei deceduti. Tiene a precisare che propio oggi l’OMS ha ricordato come il nostro Paese stia reagendo energicamente all’epidemia e con misure di contenimento adeguate. E come questo sia un dato confortante.

Il Professore Brusaferro ha aggiunto che le persone decedute, in più dell’85% dei casi,  raggiungono due o più patologie. L’età media è di 81 anni e il 28% dei deceduti é costituito da donne. Si va da patologie cardiache, a patologie neoplatiche, diabete. Ha sottolineato come il dato di mortalità scorporato per fasce di età ia più basso rispetto ad altri dati paragonabili.