Coronavirus oggi in Italia, bollettino del giorno 11 aprile 2021: +15.746 nuovi positivi

59

coronavirus italia domenica

Da domani Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana arancioni; Sardegna in zona rossa

Nuova giornata con l’informazione de L’Opinionista sull’emergenza Coronavirus in Italia. Oggi, domenica 11 aprile 2021 andiamo a seguire le principali notizie e gli aggiornamenti sui dati forniti dal Dipartimento di Protezione Civile.

I DATI DEL BOLLETTINO

Nelle ultime ventiquattro ore in Italia si sono registrati 15.746 nuovi casi a fronte di 253.100 tamponi e 331 decessi. Ieri erano stati registrati 17.567 nuovi casi e 344 morti. Sono 3.585 (-3) i pazienti ricoverati nelle terapie intensive mentre nei reparti ordinari sono ricoverate 27.251 persone (-316).

AGGIORNAMENTO NEWS

Sulla base dei dati e delle indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità domani passeranno in zona arancione Regioni Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana. La Sardegna, dopo essere stata in fascia bianca soltanto tre settimane diventerà zona rossa.  Per le riaperture, per ora, non c’è nessuna data: tutto dipenderà dall’andamento dei contagi e da quanti vaccini si riusciranno a somministrare. Per ora l’unica scadenza è quella del 30 aprile, quando finirà la sospensione della zona gialla. Le riaperture potranno esserci solo se si procederà con la campagna vaccinale.

VACCINI

La prossima settimana dovrebbero arrivare in Italia le prime 184mila dosi circa delle 400-500mila di vaccino Johnson & Johnson attese entro la fine di aprile. Le fiale del vaccino monodose dovrebbero arrivare all’hub della Difesa all’aeroporto di Pratica di Mare, assieme a 175mila dosi di Astrazeneca. Entro mercoledì inoltre, Pfizer dovrebbe consegnare in tutta Italia oltre un milione di dosi mentre è prevista sempre per l’inizio della settimana la consegna da parte di Moderna.

La Commissione tecnico-scientifica dell’Aifa raccomanda di non far passare più di 42 giorni tra la prima e la seconda dose dei vaccini Pfizer e Moderna. L’ideale far trascorrere, rispettivamente, 21 giorni tra le dosi per il vaccino Comirnaty di Pfizer-BionTech e 28 giorni per il Vaccino Covid-19 Moderna.

Intanto, stando al report del Commissario straordinario per l’emergenza, generale Francesco Paolo Figliuolo, sono 12.763.192 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate finora in Italia. Le persone che hanno ricevuto anche la seconda dose del vaccino sono 3.876.656.

SITUAZIONE NEL MONDO

Cifra record di contagi negli USA in un giorno; nelle ultime ventiquattro in Germania si sono registrati 24.097 nuovi casi, circa 6 mila in piu’ rispetto a sabato scorso; 246 i decessi

IL BOLLETTINO DEL 10 APRILE

Nelle ultime ventiquattro ore si registrano 17.567 nuovi casi e 344 morti;  ieri c’erano stati 18.938 nuovi positivi e 718 vittime. I ricoverati nei reparti ordinari sono 27.654 (-492) mentre i pazienti in terapia intensiva sono 3.588 (-15).

Nel dettaglio, gli attualmente positivi sono:91.378 in Campania, 79.038 in Lombardia, 67.432 in Emilia Romagna, 52.389 nel Lazio, 51.558 in Puglia, 32.535 in Veneto, 28.673 in Piemonte, 27.912 in Toscana, 22.191 in Sicilia, 16.794 in Sardegna, 12.409 in Calabria, 11.422 in Friuli Venezia Giulia, 10.226 in Abruzzo, 8.178 nelle Marche, 7.802 in Liguria, 5.003 in Basilicata, 4.107 in Umbria, 1.740 a Trento, 1.142 in Valle d’Aosta, 673 in Molise, 483 a Bolzano.