Costa: “I Parchi diventino un punto di riferimento”

PESCASSEROLI (L’AQUILA) – “Abbiamo stanziato per la prima volta nella storia dei parchi nazionali oltre 85 milioni di euro. Lo abbiamo fatto perché questi parchi nazionali devono diventare i punti di riferimento di un diverso modo di concepire la tutela della natura, che coniughi il green, ma anche turismo ecocompatibile e la stessa tutela, che è la cosa più importante”.

Così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa (foto) a Pescasseroli per incontrare i vertici del Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm).

Il ministro ha poi aggiunto: “Abbiamo in animo, con la legge di stabilità, di costituire le zone economiche ambientali per i parchi. Quindi vuol dire dare un di più non solo in termini economici, ma anche normativi, alle persone che vivono nei Parchi”.