Cottarelli: “Quello che sta accadendo a Shanghai è veramente assurdo”

370

MILANO – “Quello che sta accadendo a Shanghai è veramente assurdo: i positivi vengono prelevati dalla polizia e rinchiusi in ospedali in condizioni precarie. Chi parlava o ancora parla di dittatura sanitaria in Italia, con le poche restrizioni ancora vigenti, cosa ne pensa?”.

Così sul suo account Twitter il professor Carlo Cottarelli (foto), direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica ed ex commissario per la revisione della spesa.