Courmayeur, fiaccolata dei maestri di sci il 30 dicembre

56

mont blanc coumayeur

COURMAYEUR – Courmayeur guarda avanti. E ripropone in una nuova veste uno dei più apprezzati e scenografici eventi dell’inverno, la fiaccolata dei maestri di sci che precede tradizionalmente il Capodanno. Tutto questo per lanciare un messaggio: siamo qui, siamo una comunità, e siamo pronti a ripartire.

Appuntamento quindi il 30 dicembre, dopo il tramonto, a Dolonne.

Quest’anno la fiaccolata sarà organizzata in versione “statica”, per rispettare le disposizioni vigenti. Una modalità differente, ma che permette comunque di portare avanti una tradizione che riscalda il cuore e gli occhi, e che risale alla prima diffusione dello sci a Courmayeur, negli anni ’30 del Novecento.

A reggere le fiaccole saranno i maestri di sci della Scuola di sci Monte Bianco e della Scuola di sci Courmayeur e le guide alpine di Courmayeur. Idealmente rappresenteranno l’insieme degli operatori turistici, compresi gli albergatori, i commercianti. E tutti coloro che ogni giorno, in tempi “normali”, accolgono le persone, le portano in montagna, diffondono l’amore per gli orizzonti sconfinati, lo sport all’aria aperta, la cucina e le tradizioni locali. L’anima di Courmayeur, in sintesi.

Saranno loro a trasmettere, con immagini e video diffusi sui social, gli auguri della località ai piedi del Monte Bianco.