Covid 19, Sileri: “Casi in crescita ma situazione non critica, vaccino anti-influenzale ci sarà”

ROMA – “C’è una condizione di crescita, ma non critica,dei casi di Covid e gli ospedali non sono sotto stress. Con l’arrivo della stagione fredda credo vedremo una circolazione più elevata del virus ma il Servizio sanitario nazionale è in grado di farvi fronte”. Lo ha detto a ‘Coffee Break’, su La7, il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri (foto). “Dubito – ha sottolineato – che avremo una seconda ondata epidemica così come l’abbiamo vista a febbraio-marzo, perchè abbiamo imparato a convivere con il virus”.

Il vaccino contro l’inflluenza stagionale “sarà disponibile”, ha assicurato Sileri in merito al rischio di eventuali carenze nelle forniture denunciato dalle organizzazioni mediche. “Ci stiamo muovendo – ha affermato a La7 – per migliorare l’approvvigionamento delle dosi di vaccino anti influenzale e inizieremo anche prima la campagna vaccinale. Purtroppo quelli che fanno il vaccino sono meno di quelli che noi desidereremmo soprattutto tra gli anziani, ma quest’anno prevedo una inversione di tendenza e questo è auspicabile perchè sarà d’ausilio alla diagnosi differenziale per Covid”.