Covid 19, Zingaretti (Pd): “Troppe persone nel corso dell’estate hanno detto cretinate”

ROMA – Il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti (foto) e’ intervenuto ieri sera alla trasmissione televisiva “Live – Non è la D’Urso”, condotta da Barbara D’Urso su Canale 5, facendo il punto della situazione sul Covid 19 e sottolineando che negli ultimi mesi i cittadini avevano abbassato la guardia relativamente ai rischi del virus.

Queste le parole di Zingaretti, che è anche presidente della Regione Lazio: “Troppe persone nel corso dell’estate hanno detto troppe cretinate, ad esempio che il virus era scomparso, che le mascherine erano inutili, che era un malore. Ecco, quelle voci forse hanno contribuito a far abbassare quell’attenzione che era necessaria”.