Covid: Acerbo (Prc), “Lunedì vado a donare il plasma”

PESCARA – “Lunedì vado a donare il mio plasma che sarà usato per terapie su altri malati”. Lo annuncia il segretario nazionale di Rifondazione Comunista, Maurizio Acerbo (foto), di recente guarito dal Covid-19 dopo oltre due settimane di ricovero all’ospedale di Pescara.

Sui suoi profili social, giorno dopo giorno, Acerbo ha raccontato la sua esperienza da paziente Covid, invitando tutti al rispetto delle misure preventive. Ora spiega che il ‘test di neutralizzazione’ ha restituito un risultato “altissimo”: “Ho chiesto alla dottoressa del Centro Trasfusionale cosa significa”, scrive il segretario, “e mi ha risposto: ‘che i tuoi anticorpi sono una bomba'”.