Covid, Di Maio: “Non abbassare la guardia, per nessun motivo al mondo”

ROMA – “Oggi è una giornata importante per il MoVimento 5 Stelle. Si conclude un percorso di riflessione che attendevamo da tanto tempo. Un cammino caratterizzato da un confronto ampio che ha coinvolto il territorio e tutto il popolo del MoVimento. Ovviamente durante queste settimane ogni singolo esponente M5S non ha potuto fare a meno di affrontare quella che per tutti noi, e per tutto il Paese, è diventata una priorità: la pandemia. Stiamo continuando ad agire con la massima determinazione per fermare la diffusione del virus. I dati dei contagi, delle vittime e delle terapie intensive sono ancora alti. E questo ci spinge a non abbassare la guardia, per nessun motivo al mondo”.

Lo afferma Luigi Di Maio, annunciando che oggi pomeriggio, verso le 16.30, interverrà agli Stati Generali del M5S e si potrà seguire il suo intervento, così come quello degli altri 29 relatori, sulla pagina Facebook del MoVimento.

“Sarò schietto e sincero, come sempre – aggiunge – Mai come in questo momento è fondamentale l’ascolto di tutti. Mai come in questo momento è importante rimanere uniti e mettere da parte qualsiasi tipo di polemica per il bene del MoVimento e di tutto il Paese. Perché ricordiamocelo bene: siamo la prima forza politica in parlamento, siamo al governo della settima potenza mondiale. Abbiamo delle grosse responsabilità nei confronti degli italiani”.

Inoltre sempre oggi, alle 14, il ministro degli esteri interverrà a “L’Aria di domenica”, su La7, per fare il punto sulla situazione Covid: “Rimbocchiamoci le maniche e continuiamo a lavorare”, conclude Di Maio.