Covid, firmato il dpcm con nuove misure: saranno valide per i prossimi trenta giorni

ROMA – Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro della Salute Roberto Speranza hanno firmato, poco prima dell’1:00, il dpcm con le nuove misure per il contrasto al contagio da Covid.

La firma è arrivata dopo aver ricevuto un riscontro dalle Regioni sul testo finale proposto dal governo. Le misure anti contagio del nuovo dpcm saranno valide per i prossimi trenta giorni. Lo si apprende da fonti dell’esecutivo.