Covid, Speranza auspica “rassicurazioni per rilanciare la campagna di vaccinazione”

32

ROMA – L’auspicio è che già da oggi “arrivino rassicurazioni per rilanciare la campagna di vaccinazione. Nel secondo trimestre avremo in arrivo oltre 50 milioni di dosi e nel terzo trimstre avremo 80 milioni di dosi attese, questo significa che potremo avere una accelerazione molto significativa”. Lo ha detto il ministro della salute Roberto Speranza (foto). “Nelle prossime ore stiamo lavorando a due interventi normativi: uno per favorire l’impegno di farmacie e di infermieri nella campagna di vaccinazioni e per favorirne l’accelerazione”, aggiunge Speranza.

“Il primo asse – ha spiegato Speranza – riguarda il potenziamento dei servizi territoriali per garantire l’esigibilità dei Lea. Implementare una assistenza di prossimità significa mitigare la povertà sanitaria. Altro punto del primo asse è la casa di comunità che sarà presidio della salute per dare risposte: un ecg, un consulto sulla salute sui bambini, sarà una rete che riorganizzerà strutture frammentate ora sul territorio”.

“Investire nella trasformazione digitale del nostro sistema sanitario – ha proseguito il ministro – è una priorità ed è un lavoro che deve cominciare dal cuore stesso del sistema . Ciò che serve è una centrale di calcolo per elaborare la grande quantità di dati disponibili, anche per la costruzione di scenari. Questi mesi ci hanno insegnato l’importanza dei modelli predittivi, pertanto è necessario costruire un modello unico”.