Covid, Toti: “Liguria non farà Natale in arancione”

47

GENOVA – “La Liguria non farà Natale in arancione. La situazione è complessa ma non va drammatizzata. L’Italia è uno dei Paesi che ha affrontato meglio la pandemia perché ha avuto la guida solita e autorevole del Governo ma anche perché ha un sistema sanitario diffuso sul territorio che nonostante le criticità ha saputo affrontare i momenti più difficili. Sarà un Natale prudente ma sono ottimista. La campagna di vaccinazione ha ridotto le ospedalizzazioni e quindi la risposta del sistema è migliorata e poi arriveranno nuovi farmaci contro il Covid. Abbiamo preso la strada giusta”.

Così Giovanni Toti (foto), il presidente della Regione Liguria nel corso di “Restart Liguria. Le risorse del Pnrr”.