Crimi auspica una sospensione della Borsa

ROMA – “Oggi è stata una giornata tremenda per la Borsa di Milano. Se alcuni giorni fa aveva un senso tenerla aperta, alla luce del precipitare della situazione, credo sia giunto il momento di sospenderla. Mi auguro davvero che venga fatta una attenta riflessione e la scelta giusta”. Lo afferma in una nota il capo del Movimento 5 Stelle Vito Crimi (foto).

“Al contempo mi aspetto che dall’Europa giungano nei confronti Italia segnali equilibrati e di pieno sostegno: in questa fase non possiamo assolutamente permetterci scivoloni. In tale contesto le raccomandazioni del presidente Mattarella sono pienamente condivisibili. L’emergenza coronavirus non ha precedenti e la dobbiamo affrontare consapevoli del fatto che le politiche da mettere in campo devono essere necessariamente diverse rispetto a quelle del passato”, conclude Crimi.