Crociera in Grecia: le isole da non perdere

44

mykonos notturno

Una vacanza in crociera è il sogno di moltissimi, che spesso vi rinunciano perché convinti che i costi siano eccessivi. In realtà, soprattutto in questi ultimi anni, le tariffe si sono allineate e la crociera non è più un privilegio riservato a pochi. Anzi, in alcuni casi si rischia di spendere molto di più prenotando un soggiorno presso un hotel ed il relativo viaggio. Se il vostro sogno è sempre stato quello di partire per una vacanza in crociera dunque non è il caso di rinunciarvi: vale la pena dare un’occhiata alle offerte del momento, perché alcune compagnie come la famosissima Costa Crociere ne propone di veramente interessanti.

In particolare, tra le mete più gettonate quando si parla di crociere troviamo la Grecia. Vediamo allora insieme quali sono le isole dell’arcipelago da non perdere per una vacanza indimenticabile.

Cicladi: le isole da sogno della Grecia

Qualsiasi crociera isole greche prevede alcune tappe alle Cicladi ed il motivo è piuttosto semplice: questo è un arcipelago davvero imperdibile, che merita assolutamente di essere visto. Situate nel Mar Egeo, le Cicladi sono isole straordinarie dal punto di vista naturalistico e si distinguono anche per via delle caratteristiche casette bianche ed azzurre. Le più famose, come Mykonos e Santorini, sono sicuramente mete alquanto ambite e frequentate dal turismo di massa ma non bisogna dimenticare che all’arcipelago delle Cicladi appartengono anche isole molto più selvagge e tranquille. È il caso di Milos e Andros, per fare qualche esempio: veri e propri angoli di Paradiso da non perdere.

Isole Egee: storia e cultura

Per coloro che sono in cerca di luoghi da visitare ricchi di storia e di cultura, le isole Egee potrebbero rivelarsi davvero l’ideale: una tappa da non perdere durante una crociera in Grecia! Tra le 7 maggiori troviamo Samotracia, Limnos, Thassos, Lesbo, Ikaria, Samos e Chios: luoghi unici, in cui compiere visite archeologiche e di carattere storico-artistico davvero indimenticabili. Le isole Egee rappresentano una delle tappe particolarmente consigliate per coloro che partono per una crociera in Grecia nella stagione autunnale e che non sono interessati esclusivamente al mare e alle spiagge.

Isole del Dodecaneso: mix di mare e cultura

Un vero e proprio mix di mare, spiagge caraibiche e siti d’interesse storico-culturale si trova poi nelle isole del Dodecaneso, che non sono ancora turistiche quanto le Cicladi e conservano dunque un loro fascino più selvaggio e incontaminato. Tra le isole che appartengono a questo arcipelago troviamo, per fare qualche esempio, Rodi, Kos, Sirna, Karpathos, Kassos, Strongili. Tra resti di antiche civiltà, spiagge da sogno e natura incontaminata, non si rischia di certo di rimanere delusi da queste isole greche che vale la pena includere nel proprio tour.

La Grecia è in grado di offrire delle meraviglie veramente uniche: luoghi incantevoli, circondati da un mare cristallino e da una natura incontaminata. Una crociera da queste parti è senza dubbio un’ottima occasione per assaporare tutto il fascino della Grecia e scoprire alcune delle sue isole più rappresentative e caratteristiche, dunque vale sicuramente la pena approfittarne.