Cocaina sotto la cassa del bar, arrestato un 39enne ad Ancona

ANCONA – Custodiva la cocaina da spacciare sotto la cassa del bar da lui gestito: la Squadra Mobile di Ancona ha arrestato in flagranza di reato un 39enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dopo un’accurata attività info-investigativa.

L’uomo, che ha precedenti per spaccio e truffa, usava il bar come luogo di cessione della droga: durante la perquisizione del locale i poliziotti hanno trovato 22,69 grammi di cocaina, 250 euro in contanti ritenuti provento di spaccio, un bilancino e altri strumenti per il confezionamento e lo spaccio di stupefacente.

Il 39enne è finito ai domiciliari, oggi l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto e rinviato il processo al 21 gennaio.