Accoltellato a Natale dopo una lite, un arresto a Barletta

BARLETTA – I poliziotti della Volante di Barletta hanno arrestato per tentato omicidio un 18enne, accusato di aver accoltellato un coetaneo di Cerignola (Foggia) la notte di Natale, durante una lite cominciata sulla pista di una discoteca in località Palombaro.

Secondo gli inquirenti, un gruppo di ragazzi di Barletta ha aggredito il giovane del Foggiano che, una volta all’esterno del locale, è stato colpito con una coltellata all’addome. Poi gli aggressori sono scappati, il ragazzo ferito ha chiesto aiuto ed è stato soccorso dal personale del 118.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno individuato il 18enne di Barletta nelle vicinanze, con maglione e scarpe sporchi di sangue e un’escoriazione sul dorso della mano destra: a piedi, in compagnia di un minorenne risultato estraneo al’aggressione, si stava allontanando.

Il 18enne ora è in carcere a Trani. Il questore di Bari ha disposto la chiusura della discoteca per 15 giorni. Le indagini proseguono per identificare le altre persone coinvolte nella lite.