Nuova tragedia sul lavoro, autista muore schiacciato in un cantiere

MONZA – Un uomo di 49 anni, autista, è morto questa mattina dopo essere rimasto schiacciato da un quintale di materiale edile destinato alla costruzione di una palazzina, che gli sarebbe caduto addosso mentre lo scaricava dal suo tir, all’interno di un cantiere di Bovisio Masciago (Monza).

A causa dei traumi riportati l’uomo, originario di Corigliano Calabro (Cosenza) e residente a Uboldo (Varese), è deceduto prima dell’arrivo dei soccorsi. Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri.