Pomezia, la Gdf trova minori in due sale scommesse

gdfROMA – Numerose sale scommesse sono state ispezionate dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, che hanno trovato, in due esercizi, tre minorenni intenti a scommettere su competizioni sportive e due lavoratori in nero.

Le Fiamme Gialle hanno infatti individuato, nelle adiacenze di due esercizi, giovanissimi giocatori in possesso delle ricevute delle scommesse effettuate.

L’attività ispettiva è stata estesa anche alla verifica della posizione dei dipendenti, da cui è emersa la mancata assunzione di due di essi, benché impiegati dal 2016.