Incidente nei boschi in val dei Mocheni, 2 cacciatori feriti da un compagno di battuta

TRENTO – Due persone sono rimaste ferite questa mattina nei boschi di Sant’Orsola, in val dei Mocheni, nel corso di una battuta di caccia. Secondo una prima ricostruzione, tre cacciatori, residenti in zona, all’alba di oggi si trovavano in località ‘maso al Doss’ quando dall’arma di uno di loro è partito accidentalmente un colpo che ha ferito i due compagni.

Sul posto sono arrivati i soccorritori del ‘118’ che hanno trasportato i feriti in elicottero all’ospedale Santa Chiara di Trento. Dalle prime notizie le loro condizioni non sono gravi. Accertamenti sono stati avviati dai carabinieri che stanno valutando la posizione del cacciatore responsabile del ferimento.