Da Morandi a Roberto Bolle, uno show per la Protezione Civile in prima serata su Rai1

Gianni MorandiROMA – I big della musica, come Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Calcutta, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gianni Morandi, Gigi D’Alessio, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Måneskin, Marco Mengoni, Negramaro, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso. Ma anche la danza con l’étoile Roberto Bolle e il cinema con Luca Zingaretti e Paola Cortellesi. E lo sport con Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci, Valentino Rossi e con la voce narrante di Vincenzo Mollica.

Questi – finora – i protagonisti della serata evento ‘Musica che unisce’, destinata a raccogliere fondi per la Protezione civile, in prima linea nella battaglia al coronavirus, in onda martedì 31 marzo in prima serata su Rai 1. Una staffetta tra le star che daranno vita a un grande show senza interruzioni pubblicitarie e soprattutto senza gli artisti sul palco: ognuno contribuirà da remoto, nel rispetto dell’hashtag #iorestoacasa, inviando la propria performance. Gli artisti regaleranno al pubblico inediti video set live, rigorosamente realizzati dalle loro abitazioni: un’unica video playlist, un lungo flusso di musica condivisa, per raccogliere fondi e ricordare come la connessione tra esseri umani, possibile attraverso la musica, sia fondamentale per superare insieme e responsabilmente l’emergenza planetaria. Non mancherà uno spazio informativo, grazie al ministero della Salute, con esperti del mondo scientifico.

‘Musica che unisce’ sarà disponibile anche su tutte le piattaforme Rai: RaiPlay, canali YouTube e Facebook e sarà trasmesso in simulcast su Rai Radio2. L’evento sarà trasmesso in streaming, in contemporanea, sul sito dell’iniziativa, musicacheunisce.it, e sui canali social dedicati. Sarà, inoltre, a disposizione di tutti i media e delle loro pagine social che vorranno condividere lo streaming. ‘Musica che unisce’ è ideato da Latarma Management srl e prodotto in collaborazione con Rai. La partecipazione di tutti gli artisti e l’intero evento sono a titolo gratuito.