Dazi: Tajani, “La proroga all’Ue non è sufficiente”

Antonio Tajani
Antonio Tajani

BRUXELLES – La proroga all’Ue di altri 30 giorni sui dazi da parte degli Usa “non è sufficiente”. Lo ha affermato il presidente del parlamento europeo Antonio Tajani.

“Chiedo che ci sia un’esenzione totale perché l’Europa non è l’avversario degli Usa – ha precisato Tajani – Noi come Occidente abbiamo un confronto soprattutto per la produzione dell’acciaio con la Cina, c’è una sovrapproduzione cinese e noi non dobbiamo permettere che i mercati europei ed americani siano invasi dalla sovrapproduzione cinese”.

Il presidente del Pe si è poi “augurato che questo principio sia accettato dagli Stati Uniti e che il presidente Trump capisca dove sono gli interlocutori amici e dove sono gli interlocutori che hanno politiche commerciali che vanno in contrasto con gli Usa”.