Debito italiano, botta e risposta tra Tria e il ministro dell’economia austriaco

BRUXELLES – Botta e risposta fra il ministro Tria e il suo collega austriaco. “Penso che le persone prima di parlare debbano pensare”, e “vale per tutti, anche per me” ha detto Tria rispondendo a chi gli chiede un commento alle dichiarazioni del collega austriaco che, in un’intervista, aveva detto che l’Austria non pagherà per il debito italiano. “E’ un consiglio che dò a chi ha fatto quelle dichiarazioni”, ha detto Tria.

“Sfortunatamente noto che negli ultimi tempi Giovanni Tria ha ceduto in Italia” a Salvini “e non guarda la verità in faccia”, risponde il ministro delle Finanze austriaco, Hartwig Loeger. Davanti a “governi populisti come in Italia, mi aspetto che la l’Ue agisca in maniera uniforme e chiara”, e che “metta in chiaro che Roma sta andando nella direzione sbagliata”, ha aggiunto. “Il comportamento dell’Italia non può essere accettato”.