Decreto prezzi massimi, Cna: “Nel provvedimento recepite gran parte delle nostre osservazioni”

53

ROMA – “CNA Costruzioni, Installazione Impianti e Produzione esprimono apprezzamento perché il nuovo Decreto che ha definito i costi massimi per alcune tipologie di beni, nel quadro delle detrazioni fiscali per gli edifici, ha recepito gran parte delle osservazioni e dei suggerimenti inviati al ministero competente. Si augurano, inoltre, che l’impatto del nuovo dettato normativo crei le condizioni per raggiungere gli scopi per cui le detrazioni sono state concesse, a cominciare dalla riqualificazione energetica e dalla messa in sicurezza degli edifici, garantendo ai proprietari di immobili lavori realizzati a regola d’arte e di qualità”.

Lo si legge in un comunicato di CNA Costruzioni, CNA Installazione Impianti e CNA Produzione.