Def: Gelmini, “Riforma fiscale? E’ la promessa di Pinocchio”

ROMA – “La tanto evocata riforma fiscale non arriverà nel 2021, anno dal quale invece partiranno nuove tasse per le imprese, come sugar e plastic tax. Non ci meravigliamo: questo governo oramai è come Pinocchio, e non mantiene mai le promesse. In compenso dal 15 ottobre l’esecutivo ha dato il via libera all’Agenzia delle Entrate per far partire 9 milioni di cartelle esattoriali: una follia assoluta che si abbatte su un Paese sfibrato e contro la quale continueremo a batterci. La vera svolta per i contribuenti italiani potrà arrivare solo con un governo di centro-destra: Conte e soci sono capaci solo di vessare i cittadini”.

Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini (foto), capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.