Di Maio: “La castrazione chimica è solo un facile slogan”

VARSAVIA – “Io non ci sto a prendere in giro i cittadini e le donne che hanno paura della violenza con il tema della castrazione chimica: per come è scritta si applicherebbe solo a casi meno gravi e sarebbe volontaria. Io e il M5s andremo avanti a raccontare la verità: non si possono fare facili slogan come fa Casapound che poi si trova propri consiglieri coinvolti in un caso di violenza di gruppo”.

Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio (foto) a Varsavia.