Domenica In torna con la 14esima edizione dall’11 settembre

13

domenica in argento

30, 14, 5: non sono numeri a caso, ma sono le cifre che caratterizzeranno la stagione 2022/2023 di Domenica In, lo storico contenitore di Rai1, che torna in onda, dagli studi Fabrizio Frizzi di Via Nomentana, a partire da domenica 11 settembre. Trenta, infatti, sono gli anni di carriera di Mara Venier, la padrona di casa: un traguardo che festeggerà quest’anno, quando condurrà, per la quinta consecutiva, uno dei programmi più amati dagli italiani. E la sua sarà la quattordicesima volta alla guida di Domenica In, un record assoluto nella storia di questa pagina della tv.

Ci sono tutte le premesse, insomma, per nuovi successi. La formula dell’edizione 2022/2023 ricalcherà, per questo, la linea vincente dell’ultima stagione, ma sarà arricchita da numerose novità che segneranno sempre più l’identità del programma costruita attorno alla sua conduttrice. Al centro dello studio, infatti, resta il momento topico, le interviste “one to one”: incontri che Mara Venier trasforma in veri e propri racconti popolari sulla vita privata e pubblica dei maggiori protagonisti dello spettacolo e della vita culturale del nostro Paese.

Come di consueto, poi, la scaletta delle puntate e la presenza degli ospiti si trasformeranno in base alle esigenze della stretta attualità e del comune sentire del pubblico di Rai1. L’orchestra in studio sottolineerà i passaggi salienti della trasmissione e permetterà di ricostruire un ambito emotivo e comunicativo come si è declinato nelle precedenti stagioni, grazie alla formula empatica messa in atto di volta in volta dalla conduttrice.