Edoardo Leo padre impotente di fronte a un amore tossico in “Mia”

89

ROMA – L’equilibrio di una famiglia come tante viene scosso dall’arrivo di Marco nella vita della figlia quindicenne, Mia. Davanti ad un amore morboso e pericoloso, i genitori si rendono conto della loro impotenza. Come far capire ad un’adolescente alle prese con le sue prime esperienze che c’è qualcosa che non va?

Diretto da Ivano De Matteo, con Edoardo Leo, Milena Mancini, per la prima volta sul grande schermo Greta Gasbarri e con Riccardo Mandolini, Giorgio Montanini, Alessia Manicastri, Giorgia Faraoni, Samuel Christian Franzese e con l’amichevole partecipazione di Vinicio Marchioni, “Mia” arrivera’ in tutte le sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo 6 aprile.

Questo è un film che parla d’amore. Quello immenso di un padre per sua figlia, quello puro e complice che lega due migliori amiche. Quello tossico e crudele che a volte si rischia di incontrare. Assolutamente da non perdere. 01Distribution.