Elettricità: Gme, il prezzo medio in Italia scende a 500 euro

40

Lampadina energiaMILANO – Il prezzo medio dell’energia elettrica in Italia fissato per domani, 19 agosto, scende a 501,34 euro al MWh contro i 538 euro di ieri.

E’ quanto riferisce il Gestore dei Mercati Energetici (Gme), che indica per il 19 agosto un prezzo minimo in calo da 460 a 436 euro per le ore notturne e un massimo in discesa da 650 a 567 euro euro nelle ore di picco tra le 19 e le ore 21 rispetto al dato del 17 agosto.