Elezioni: c’è l’accordo tra Calenda, Letta e Della Vedova

18

ROMA – C’è l’accordo tra il Pd di Enrico Letta, Azione di Carlo Calenda (foto) e +Europa di Benedetto Della Vedova per le elezioni politiche del prossimo 25 settembre. È quanto si apprende da fonti presenti all’incontro che si è tenuto alla Camera dei Deputati. “Chi farà il premier lo decideremo insieme”, ha detto Calenda in conferenza stampa con Letta e Della Vedova, aggiungendo: “Renzi? Le porte sono aperte a tutti nella coalizione”.

“Finalmente è finita la telenovela Letta-Calenda: in bocca al lupo alla nuova ammucchiata che va dalla Gelmini dei tagli alla scuola al Pd, passando per Calenda, che non ha mai messo il naso fuori da una Ztl. Si riconoscono nell’agenda Draghi. Salario minimo legale, lotta all’inquinamento e alla precarietà giovanile saranno fuori dalla loro agenda. Nessun problema, ce ne occuperemo noi”, ha commentato sulla sua pagina Facebook il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte.