Elezioni, Renzi vuole la sfida a 4: “Serve un confronto pubblico in tv”

26

PONTEDERA (PISA) – “C’è una competizione a quattro che vede noi, gli unici a parlare di contenuti, una destra sovranista ma forte, un M5s che con il voto di scambio e clientelare, basato sul reddito di cittadinanza, sta recuperando terreno al Sud, e un Pd che vedo incerto e che non ha ancora chiarito se fare il partito riformista o il generico dei Cinque Stelle”.

Lo ha detto Matteo Renzi oggi a Pontedera (Pisa) a margine di un’iniziativa elettorale a sostegno del candidato del terzo polo all’uninominale della Camera, Michele Passarelli. “E’ necessario un dibattito fra i quattro leader delle principali forze in campo – ha concluso – perché la politica migliorerebbe. Vediamo se gli altri accetteranno”.