Emendamento alla manovra sulle delocalizzazioni, Conte esprime soddisfazione per il raggiungimento dell’intesa

50

ROMA – “Non possiamo che esprimere soddisfazione per l’intesa raggiunta nel governo sull’emendamento alla manovra sulle delocalizzazioni. La viceministra Alessandra Todde ha lavorato in questi mesi per raggiungere una sintesi nel segno della responsabilità sociale delle imprese, tema che sta particolarmente a cuore al Movimento 5 Stelle. Una sintesi che non vuole essere punitiva per le imprese e che non vuole incatenarle in alcun modo. È una soluzione ragionevole, che comporta il rispetto di un percorso, che tutela i lavoratori e che mette un primo argine importante alle delocalizzazioni”.

Lo afferma il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte.