Emiliano: “La Puglia è la regione che produce più energia alternativa”

15

Michele EmilianoBARI – Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato alla presentazione della 74ª edizione di Prix Italia, il Concorso internazionale promosso dalla Rai che premia il meglio delle produzioni tv, radio e web e che quest’anno si svolge a Bari: dal 4 all’8 ottobre, cinque giorni di incontri internazionali, dibattiti, masterclass, anteprime e proiezioni. Un’edizione dedicata alla sostenibilità e realizzata in collaborazione con Regione Puglia e Pugliapromozione.

“Il Prix Italia – ha dichiarato Emiliano – è una splendida manifestazione della Rai che consente a tutte le televisioni e le radio del mondo di confrontarsi e poi ovviamente di individuare le opere maggiormente significative. Per la nostra regione è di grande prestigio ospitare un evento di questo genere, dedicato quest’anno alla sostenibilità. Sostenibilità significa innanzitutto sostenibilità dei principi, dei valori, della democrazia, dell’accoglienza, della tolleranza e della pace. E poi significa anche premiare la regione italiana che produce più energia alternativa, che ha varato un piano di decarbonizzazione della sua acciaieria più pericolosa, e infine che ha il mare più pulito di Italia, grazie agli investimenti fatti sulla depurazione delle acque”.

“Il turismo in Puglia – ha concluso Emiliano – non è solo business, ma reale volontà di accoglienza e di condividere con il mondo esperienze, valori e amicizie”.