Gli eventi di oggi, 22 aprile 2020: 50° Earth Day

bruegel

Momenti di spettacolo o cultura, svago, riflessione, preghiera ci attendono online nella giornata di mercoledì 22 aprile

In occasione della 50^ Giornata della Terra, celebrata in tutto il mondo il 22 aprile, Rai partecipa alla maratona multimediale “One People One Planet”, messa in campo da Earth Day Italia, sede italiana ed europea dell’Earth Day Network di Washington (l’ONG internazionale che promuove la Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite). Una maratona globale per la salvaguardia del Pianeta che sarà proposta in diretta streaming dalle 8.00 alle 20.00 da RaiPlay. Il primo appuntamento che introduce il pubblico alla maratona Rai al via già allo scoccare della mezzanotte con Il giorno e la storia – 1^TX (in replica alle 8.30, 11.30, 14.00 e 20.10), una puntata di approfondimento proprio sulla Giornata mondiale della Terra. Poi alle 8.00 si passa ad Agorà che ospita in studio il geologo Mario Tozzi. Il testimone passa subito dopo a UnoMattina, alle 8.45, con il collegamento di Roberto Poletti e Valentina Bisti con #OnePeopleOnePlanet. Sarà Pierluigi Sassi, presidente Earth Day Italia, ad illustrare gli obiettivi primari del 50° anniversario della Giornata. Si parlerà anche dell’Udienza Generale del Pontefice dedicata alla Giornata Mondiale della Terra così come del quinto anniversario di Laudato si’, seconda enciclica di Papa Francesco dedicata ad una coscienza collettiva di ecologia integrale e sostenibilità.

Alle 11.30 la maratona a sostegno dell’ambiente tornacon Storie Italiane di Eleonora Daniele che insieme a Pierluigi Sassi, sempre in collegamento con #OnePeopleOnePlanet, darà conto delle parole di Papa Bergoglio all’Udienza Generale sulla Giornata della Terra. Alle 12.30 il testimone torna su Rai2 con I Fatti Vostri. Giancarlo Magalli e Roberta Morise si collegheranno con #OnePeopleOnePlanet per presentare insieme a Marcello Masi e il suo ospite, il cuoco tedesco Heinz Beck, un piatto legato alla Giornata Mondiale della Terra. Alle 14.00 l’appuntamento è con Diario di casa: Armando Traverso e Carolina Benvenga con la nutrizionista Elena Cocchiara parlano di educazione alimentare, di come evitare lo spreco di cibo, ma anche di storie e pietanze per chi ama la Terra. A seguire, a La Vita in Diretta Lorella Cuccarini si collega con #OnePeopleOnePlanet per affrontare il tema della tutela dell’ambiente e il concetto di “possesso”.

Alle 17.40 è Alberto Matano a collegarsi con #OnePeopleOnePlanet per parlare con Andrea Lucchetta di Sport e Ambiente. Il racconto di questa grande Giornata della Terra torna alle 18.05 con Mario Tozzi, a Geo, nuova incursione nella maratona virtuale per approfondire le questioni legate al rapporto tra “Umanità e Natura”. Alle 18.00 su Rai Gulp le giovani generazioni potranno assistere ad una puntata speciale di #Explorers che racconterà la Giornata della Terra come un’occasione educativa insieme a Francesco Barberini, Alfiere della Repubblica per meriti scientifici e divulgativi e con alcuni giovani reporter della redazione ambientalista “giornalisti nell’erba”. Alle 19.10 Il sale della terra, il documentario d’autore dedicato al viaggio del fotografo brasiliano Salgado attraverso i continenti sulle tracce di un’umanità in pieno cambiamento.

Alle 21.20 con la trasmissione di servizio Chi l’ha visto? si celebrerà la Giornata guardando le inedite e suggestive immagini della Terra riprese in questo periodo di emergenza.In seconda serata su Rai1 sarà Porta a Porta, alle 23.50, a chiudere la maratona tv delle celebrazioni con un ampio approfondimento sull’Earth day.

Come vive la cultura ai tempi del Covid 19? Giampiero Beltotto, presidente del Teatro Stabile del Veneto, e Paolo Possamai, giornalista alla guida dei quattro quotidiani Veneti del gruppo Gedi, si confrontano in diretta Facebook per parlare di politiche culturali e di come il teatro possa continuare a perseguire i propri obiettivi alla luce del virus e delle conseguenze prodotte da questo sulle finanze pubbliche. Appuntamento alle 17.30 sulla pagina Facebook del Teatro Stabile del Veneto.

In questo momento di pausa forzata dalle uscite in bicicletta, la Granfondo Via del Sale Fantini Club non si ferma e propone a tutti gli amici ciclisti una serie di incontri live sui social con i grandi personaggi del ciclismo. Il primo incontro “virtuale” è in programma alle ore 19.00 con Davide Cassani, CT della Nazionale Italiana di Ciclismo su Strada Maschile Elite.

Uno chef pluristellato, Mauro Uliassi, una ricetta inedita e le “incursioni” poliedriche di Neri Marcorè: sono questi gli ingredienti della terza puntata #distrattimavicini, in onda alle ore 18, che sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina di Aisla, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica. Il format nato per offrire un appuntamento settimanale di condivisione e informazione su temi differenti e trasversali, affrontati con leggerezza e divertimento, con l’intento di essere vicini durante queste settimane di permanenza forzata a casa. Nella puntata di oggi dunque lo chef Mauro Uliassi, tre stelle Michelin, realizzerà dalla sua cucina di casa, nella campagna marchigiana, una ricetta speciale, una crema di verza, patate e porro, gustosa per tutti, ma ideata soprattutto per le esigenze delle persone con difficoltà nella deglutizione di cibo e liquidi.

Sempre alle 18 è in programma un “aperitivo” con la performer Caroline Profanter. Per seguire la performace sarà sufficiente accedere ai social di Weigh Station (facebook: @weighstationbz, instagram: weigh_station) e godersi lo spettacolo live.

Il terzo appuntamento del progetto Stay At Home Museum è dedicato Peter Paul Rubens, pittore emblematico del Barocco fiammingo.Questa volta, l’incontro virtuale si terrà ad Anversa, alla Rubenshuis, la dimora dove l’artista visse e lavorò: il luogo perfetto in cui scoprire la vita e le opere di questo artista poliedrico che fu anche architetto, diplomatico e collezionista. Ad accoglierci e guidarci tra le stanze della casa-museo sarà il suo direttore, Ben Van Beneden e alla visita seguirà un momento esclusivo di Questions & Answers aperto a tutti gli utenti. L’appuntamento con Bruegel è alle 19 sulla pagina facebook Flemish Masters 2018-2020.