Famiglia, l’ira di Meloni (FdI): “Ora basta con le prese in giro”

ROMA – “L’Italia è in recessione demografica e ha toccato il minimo storico di nascite ma la famiglia e la natalità continuano ad essere le principali vittime dello scontro all’interno della maggioranza. Oggi il M5S accusa la Lega di giocare a tombola, dimenticando che è stato Di Maio il primo a dare i numeri e a prendere in giro gli italiani quando non ha mantenuto la promessa di utilizzare i soldi avanzati dal reddito di cittadinanza per aiutare le famiglie”.

È quanto dichiara la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (foto).

“All’Italia – aggiunge l’ex ministro – serve un piano straordinario di sostegno alla natalità da inserire nella prossima manovra, non le polemiche e le prese in giro”.