Fase 2: il Duomo di Milano riapre anche ai turisti

MILANO – Dopo la ripresa delle celebrazioni delle messe con i fedeli, il Duomo di Milano riapre anche ai turisti, dando loro la possibilità di accedere oltre che alla cattedrale, anche all’area archeologica, alle terrazze e al museo.

La Veneranda Fabbrica del Duomo ha deciso di mettere il biglietto di ingresso a metà prezzo fino al 2 giugno e dare la possibilità di visitare le terrazze fino alle 20 dal venerdì alla domenica, un’ora in più che durante la settimana.

Inoltre, “quale segno di ringraziamento agli operatori sanitari e del soccorso duramente impegnato nella lotta al Covid-19” la Veneranda ha deciso di offrire “un biglietto omaggio ed una riduzione per i loro familiari e accompagnatori”.

I visitatori dovranno sottoporsi alla misurazione della temperatura, ovviamente indossare la mascherina, igienizzare le mani e mantenere una distanza di almeno 2 metri.